Puccini e la tradizione musicale

Nel 1896 Salvatore Orlando fece conoscenza con Giacomo Puccini a Torre del Lago dove il Maestro si era da poco trasferito. Tra i due iniziò così un’amicizia destinata a durare oltre un quarto di secolo.

Puccini era un ospite fisso alla Villa Orlando: i due andavano spesso insieme a caccia di folaghe sul Lago e si scambiavano lettere sulla caccia e sul come preservare l’ambiente naturale già allora minacciato. Il vecchio pianoforte sul quale Puccini qualche volta suonava è ancora conservato nel salottino della musica, assieme con altri cimeli, autografi, manoscritti e foto d’epoca.

Oggi nella Villa Orlando e nel giardino si tengono regolarmente Concerti, Conferenze, Mostre d’Arte ed eventi ai quali partecipano personaggi della Politica, dell’Arte, della Musica e dello Spettacolo. La lista dei visitatori passati e presenti comprende Andrea Bocelli, Placido Domingo, Josè Cura, Katia Ricciarelli, Franco Zeffirelli, Marcello Mastroianni, Sophia Loren, Fred Astaire, Tony Blair, Giuliano Amato e molti molti altri.

Viale Puccini 252 -
55049 Torre del Lago (LU) - ITALIA